BaTTiaTo Forum

News - Le note di Battiato => HIT PARADE => Topic aperto da: Genesi - Novembre 24, 2015, 00:37:29 am

Titolo: Classifica settimanale WK 46
Inserito da: Genesi - Novembre 24, 2015, 00:37:29 am
(dal 2015-11-13 al 2015-11-19)

Battiato new entry al quarto posto
Titolo: Re:Classifica settimanale WK 46
Inserito da: Massimiano - Novembre 24, 2015, 17:58:29 pm
(dal 2015-11-13 al 2015-11-19)

Battiato new entry al quarto posto

il podio è TERRIFICANTE ...
Titolo: Re:Classifica settimanale WK 46
Inserito da: Genesi - Novembre 25, 2015, 12:29:23 pm
Si. è un pianto
Titolo: Re:Classifica settimanale WK 46
Inserito da: Multivac - Novembre 25, 2015, 18:43:13 pm
Si. è un pianto

Io comunque non le considerò più da tempo le classifiche degli album come prodotti nella loro interezza, in quanto internet con le sue varie piattaforme streaming ormai gli ha molto ridimensionati, si parla da tempo di "death of the album":

https://en.wikipedia.org/wiki/Death_of_the_album

"Album sales more than halved from 1999 to 2009, declining from a $14.6 to $6.3 billion industry. As opposed to releasing an album, some bands have begun releasing a series of singles or EPs as a way to combat the "average person's short attention span.""

Secondo me è più che un bene, in quanto in tal modo si valorizzano di più singoli brani di qualità piuttosto che interi dischi con quasi metà di brani fatti solo su richiesta delle case discografiche per raggiungere i canonici 40 minuti, insomma per essere riempitivi o poco più.

Ciao.
Titolo: Re:Classifica settimanale WK 46
Inserito da: Aries - Novembre 25, 2015, 19:13:36 pm
Io comunque non le considerò più da tempo le classifiche degli album come prodotti nella loro interezza, in quanto internet con le sue varie piattaforme streaming ormai gli ha molto ridimensionati, si parla da tempo di "death of the album":

https://en.wikipedia.org/wiki/Death_of_the_album

"Album sales more than halved from 1999 to 2009, declining from a $14.6 to $6.3 billion industry. As opposed to releasing an album, some bands have begun releasing a series of singles or EPs as a way to combat the "average person's short attention span.""

Secondo me è più che un bene, in quanto in tal modo si valorizzano di più singoli brani di qualità piuttosto che interi dischi con quasi metà di brani fatti solo su richiesta delle case discografiche per raggiungere i canonici 40 minuti, insomma per essere riempitivi o poco più.

Ciao.

Non sono d'accordo, non è nemmeno un male... è proprio IL MALE assoluto.
Un passo indietro al pre-Beatles, solo peggio perché non c'è nemmeno il supporto di un bell'oggetto qual'era il 45 giri, una cosa proprio da cavernicoli insomma, che è esattamente ciò che è l'ascolto in streaming.